Recensione Pupa Made To Last & Like A Doll

IMG_3942 copia

 

 

Come vi avevo anticipato nel mio ultimo post, ecco la review dei due fondotinta presi con i coupon di Pupa per l’iniziativa #ACIASCUNOILSUO. So che arrivo un po’ in ritardo con questa recensione, essendo l’iniziativa ormai terminata, ma ho preferito provare per bene i due fondotinta per dare delle opinioni precise e non solo delle impressioni generali.
Nonostante questo, spero che il post vi sia ugualmente utile.
Vi segnalo, comunque, che se non avete effettuato il test e volete scoprire quale fondotinta Pupa è il più adatto al vostro tipo di pelle è ancora possibile fare il test sul loro sito, se vi interessa cliccate qui.

 

MADE TO LAST

IMG_3760 copia

Descrizione dal loro sito: “Viso  impeccabile per tutto il giorno senza compromessi?
Pupa ha creato il fondotinta tenuta estrema con un comfort mai provato prima!
Gli esclusivi pigmenti Last&Fix ad alta aderenza si fissano sulla pelle mantenendone il colore inalterato e fedele nel tempo con una lunghissima tenuta.
La texture fresca e fondente permette una stesura facile in assoluta leggerezza senza imperfezioni.
Made to Last è concepito per resistere a umidità e temperature elevate.
Il risultato? Pelle perfettamente corretta, dall’effetto opaco naturale senza ritocchi.”

La mia opinione: tra i due fondotinta il Made To Last, come già vi avevo anticipato, è il mio preferito.
La texture è corposa, ma non eccessivamente. Per la stesura uso un pennello flatbuki, prima agito la boccetta, erogo un po’ del prodotto sul dorso della mano e poi lo lavoro dal centro del viso fino all’esterno. L’effetto sul viso è matt, ma anche estremamente naturale. Uniforma perfettamente l’incarnato e attenua le eventuali discromie, ma di certo non c’è rischio che crei l’effetto mascherone. Anche se è statificabile, io lo definire un prodotto dalla media coprenza. Ciò che poi lo distingue da tanti altri fondotinta che ho provato, è la durata, davvero eccellente. Tiene e non si lucida.
E’ un prodotto oil free e non comedogenico, quindi anche per questo, oltre che per la resa, dovrebbe essere indicato per le pelli miste e grasse; io non ho notato un peggioramento della mia pelle ma non lo utilizzo giornalmente.
Ha un SPF 10, che non è malissimo per le stagioni più fredde.
Il prezzo consigliato è di 19,90 euro, anche se l’ho visto anche a meno in diversi punti vendita. E’ disponibile in 6 colori, io ho lo 020, colore davvero perfetto per il mio incarnato.

MADE_TO_LAST_FOUNDATION_10 20 30 40 50 60 2

 

 

LIKE A DOLL 

IMG_3766 copia

Descrizione dal loro sito:
 “Adatto a tutti i tipi di pelle. Viso radioso come se non indossassi nulla? Il trucco c’è ma non si vede e non si sente!
Like a Doll è un innovativo  fluido make up dalla sensorialità inedita che rivela in un istante la bellezza della pelle attenuando le imperfezioni con un risultato naturale mai visto prima.
L’esclusiva  texture ultra leggera “senza peso” si fonde perfettamente con il viso offrendo un effetto pelle nuda su misura e lasciando una sensazione di seta sul viso.
Il risultato? Mai visto prima: pelle nuda naturale, perfetta e radiosa.”La mia opinione: normalmente alterno fondi più leggeri a fondi un po’ più corposi, perché la mia pelle mista delle volte presenta delle discromie mediamente evidenti, altre, invece, ha solo bisogno di una coprenza molto leggera, per attenuare degli eventuali rossori. Visto che il mio amato L’oreal Eau De Teint sta ormai terminando, ho deciso di provare il Like A Doll. Il primo problema riscontrato con questo fondotinta è il colore, seppur abbia scelto la stessa tonalità del Made To Last ho notato che risulta leggermente più scuro del mio incarnato (in basso lascio una foto del confronto tra i due), stiamo parlando di neanche mezzo tono, che non stona eccessivamente ma che personalmente non mi lascia pienamente soddisfatta. Lo 010, in ogni caso, sarebbe stato invece troppo chiaro e troppo rosato.
Risulta essere un fondo da una texture decisamente acquosa, per questo è importantissimo agitarlo bene prima di utilizzarlo. Molto particolare è il dosatore, come un contagocce. Io ne applico direttamente un po’ sul viso e lo stendo con le mani, perché essendo un prodotto così liquido si rischia di sprecarne molto utilizzando un pennello o una spugnetta. Anche se una volta l’ho steso con il Buffing Brush di Real Techniques, lavorando il prodotto sul viso con movimenti circolari e l’effetto finale era davvero bello.
Ovviamente ha una coprenza bassa, ma comunque rende l’incarnato omogeneo e luminoso.
L’altro punto che non me l’ha fatto apprezzare al 100% è il fatto che dopo qualche ora tende leggermente a lucidarsi, soprattutto sulla fronte.
Penso che sia perfetto per chi ha una pelle normale, per chi desidera un fondotinta leggero che non si sente assolutamente sul viso e non ha bisogno di una specifica coprenza.
Presenta un SPF 15 ed anche questo è un fondotina non comedogenico. Disponibile in 6 tonalità. Prezzo consigliato 19, 90 euro (ma si trova a meno).LIKE_A_DOLL_FOUNDATION 2

 

IMG_3772 copia(In basso Like A Doll, in alto Made To Last)

Un bacio ragazze! 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...